Enjoy Dlounge? Please spread the word, thanks :)

   
 

2017.03.16

Slamp: Salone del Mobile 2017

Slamp: Light of other worlds - Salone del mobile 2017

Slamp: Light of other worlds – Salone del mobile 2017

A Euroluce 2017 (Milano, 4 – 9 aprile) Slamp presenta “Light of Other Worlds”, una performance diretta da Robert Wilson in cui saranno presentate le nuove collezioni di Daniel Libeskind, Studio Job, Lorenza Bozzoli, Analogia Project, Zaha Hadid, Robert Wilson, Adriano Rachele, Doriana e Massimiliano Fuksas, Elisa Giovannoni, Zanini De Zanine, Pantone/Pavoncello.

“La luce è elemento determinante nel processo di creazione dello spazio, punto di inizio e fine di ogni architettura, tanto di un interno quanto di un esterno. Per la strada, in un teatro, in un ristorante e in un ambiente domestico è la luce a definire i confini del mondo in cui viviamo, a dare a ciò che ci avvolge un carattere unico. Parigi sarebbe la stessa senza le sue luci? E cosa sarebbe Roma senza l’incrocio del sole sulle sue architetture? Ci sono luoghi del mondo che varrebbe la pena ricordare senza luce?”

De nito dal The New York Times come l’artista più visionario a livello internazionale, Robert Wilson racchiude in queste parole il concept che ha sviluppato per l’esposizione di Slamp – azienda d’illuminazione di design fondata a Roma nel 1994 da Roberto Ziliani – al Salone del Mobile 2017 (4 – 9 aprile, Fiera Milano Rho).

“LIGHT OF OTHER WORLDS” è un percorso fluido tra le prospettive intime, uniche e originali offerte dalle nuove collezioni di Slamp.

In occasione di Euroluce 2017 verranno svelate le nuove eccitanti collaborazioni che hanno portato alla nascita di forme, segni e decori contemporanei, e confermate le relazioni di successo che hanno prodotto estensioni di gamma e nuove interpretazioni di pezzi iconici.

Sul sito ufficiale di Slamp è già disponibile, per ognuno dei designer – Daniel Libeskind, Studio Job, Lorenza Bozzoli, Analogia Project, Zaha Hadid, Robert Wilson, Adriano Rachele, Doriana e Massimiliano Fuksas, Elisa Giovannoni, Zanini De Zanine, Pantone/Pavoncello – un racconto su cosa vuol dire lavorare con la luce, cosa essa rappresenti nella vita quotidiana, nelle esperienze personali e nella creazione dello spazio.

Il racconto di Slamp prosegue nelle pagine del nuovo catalogo firmato da Luca Mazza, Art Director del brand, che ama catturare durante i suoi viaggi la magia dell’incontro tra luce e architettura, trasformandola in immagini poetiche e suggestive stampate in grande scala per fare da cornice a una raccolta di foto d’interior in cui sono ambientate le collezioni più originali e aspirazionali del brand italiano.
Realizzate con tecnopolimeri brevettati e assemblate a mano come in un atelier di haute couture, le collezioni di lampade Slamp, tra New York, Berlino, Seoul, Parigi, offrono allo spettatore prospettive uniche, in grado di ridisegnare i confini e la percezione degli oggetti che incrociano, rendendo nuovamente l’uomo protagonista dello spazio, suggerendo atmosfere emozionanti, ispiratrici, esteticamente appaganti e serene.

Padiglione 13, Stand A19 B14, Fiera Milano Rho 4 – 9 Aprile 2017

Please follow and like us:

Enter comment